PUSH

Conquista i cuori dei tuoi utenti con la campagna newsletter di San Valentino

Tempo di lettura 3 min.

“All you need is love”… É il momento di prepararsi: il giorno di San Valentino è alle porte. Il 14 febbraio vedrà un incremento di vendite non solo per il mercato tradizionale ma soprattutto per l’e-commerce.

Il giorno di San Valentino, però, non riesce a imporsi su tutti allo stesso modo: la “giornata dell’amore” divide le persone in due gruppi, da una parte c’è la schiera dei lover di San Valentino pronta a colmare i carrelli di prodotti; dall’altra, invece, ci sono gli hater che non vedono di buon occhio San Valentino e che considerano le newsletter “romantiche” come spazzatura. In questo articolo ti mostreremo come conquistare entrambi i gruppi creando una campagna newsletter su misura.

San Valentino lover o hater?

La prima cosa da fare nella pianificazione della tua campagna e-mail di San Valentino è individuare chi dei tuoi utenti fa parte della categoria lover e chi fa parte degli hater.

Utilizza l’A/B Testing inviando in anticipo annunci con scritti due diversi oggetti: uno per i lover e uno per gli hater. In base al tasso di apertura potrai scegliere se basarti su una campagna per i San Valentino lover oppure una per i single e per gli hater. Potresti anche scegliere di creare due campagne newsletter diverse. Noterai che l’A/B Testing è una funzionalità fondamentale per ottenere più aperture nelle tue newsletter.

Se, invece, non conosci il tuo target con precisione o se non sei riuscito a segmentare i tuoi utenti con la prima campagna newsletter, dai un’occhiata ai tassi di apertura delle due diverse campagne di San Valentino. In questo modo potrai decidere se creare una campagna mirata ai lover di San Valentino oppure se puntare alla parte opposta

Ora concentriamoci sui primi, ovvero i San Valentino lover e su come bilanciare con successo il mix tra kitsch, consumismo e amore. Nella seconda parte, invece, vedremo come raggiungere con efficacia i San Valentino hater.


3 consigli per creare la tua newsletter di San Valentino

1. Il desing

Cuori, rose, tutto ciò che è rosso o rosa va bene per questa occasione. L’importante è non esagerare: non si tratta di un invito ad un matrimonio.

2. Rivolgiti ai tuoi utenti

Assicurati di utilizzare un linguaggio sentimentale capace di risvegliare nei tuoi utenti il bisogno di comprare un regalo per i loro cari. Dovresti concentrarti sull’azione romantica dello scambio dei regali, piuttosto che sui prezzi e sulle offerte speciali.

Accattivante:
Abbiamo trovato 5 destinazioni romantiche per gli innamorati come te. A San Valentino porta i tuoi cari in un viaggio romantico ad un prezzo conveniente…

Poco accattivante:
Manca solo una settimana al giorno di San Valentino! Non perdere tempo ed acquista il regalo per i tuoi cari ad un prezzo speciale

3. L’oggetto della e-mail

Idealmente, l’oggetto della tua e-mail dovrebbe consistere di 40 – 65 caratteri: sii chiaro e preciso. Puoi scegliere se scrivere il tema dell’argomento all’inizio della tua newsletter, oppure se lasciare i tuoi utenti sulle spine.

Intrigante:
“Love is in the air”. Scopri i profumi e le fragranze di San Valentino.

Inforamtivo:
Acquista a San Valentino il tuo profumo preferito a metà prezzo.


 

3 possibili idee per la campagna newsletter di San Valentino

Ad esempio, il primo giorno di San Valentino potresti mettere in risalto le boccette di profumo rosa e rosse e il secondo giorno potresti promuovere le stesse fragranze a metà prezzo.


Sorprendi i tuoi utenti ogni volta che ordinano un prodotto: cioccolatini a forma di cuore, confezioni con nastri rossi, immagini di rose. Sei tu a scegliere!


Il regalo dell’ultimo minuto: un coupon di San Valentino. Offri ai tuoi utenti degli sconti per un viaggio romantico, una confezione di dolci o una cena al lume di candela.


Conclusione:

Il giorno di San Valentino è l’occasione perfetta per chiunque voglia esprimere i propri sentimenti e un regalo è il modo migliore di dimostrare affetto: l’amore non può essere comprato ma donare qualcosa con sentimento è stupendo. Ispira i tuoi utenti e rendi i lover entusiasti di seguire la tua campagna di San Valentino.

Nella seconda parte ti daremo qualche consiglio su come creare un’accattivante campagna mirata verso gli hater di San Valentino.


Eleonora si occupa di marketing e comunicazione per CleverReach® Italia.