Blacklist

Che cosa significa e perché è utile per le tue campagne e-mail

screenshot: What is blacklisting?

Cos’è una blacklist?

Il termine “blacklist” suona molto più drammatico di quanto non sia in realtà, significa semplicemente una lista di indirizzi che sono esclusi dai vostri invii. Scoprite:

  • Chi e perché escludere qualcuno
  • Cosa ottieni dall’esclusione di determinati contatti
  • Come usare una blacklist

1. Escludere destinatari: perché?

screenshot: There are several reasons for blacklisting recipients:

Esistono diversi motivi per inserire alcuni destinatari in una blacklist:

  • È una richiesta dell’abbonato: il motivo principale è che l’abbonato non desidera più ricevere le tue e-mail. I destinatari vogliono assicurarsi di non essere contattati accidentalmente. Un altro motivo potrebbe essere che nessuno vuole accedere ad un account aziendale utilizzato da più persone.
  • Loop di feedback: i destinatari possono anche essere automaticamente inseriti nella blacklist attraverso i cosiddetti loop di feedback. Ciò accade quando un abbonato segnala la tua newsletter come spam in determinati programmi o portali web (come Yahoo, Hotmail, AOL). In questo caso, il nostro sistema riceve un feedback diretto e l’iscritto è nella blacklist.

A prima vista potrebbe sembrare un po’ strano che le tue newsletter possano essere contrassegnate come spam perché con CleverReach® puoi essere sicuro che solo gli abbonati che hanno deciso attivamente di ricevere le tue newsletter vengono aggiunti agli elenchi di destinatari (DOI). A volte, tuttavia, gli iscritti dimenticano di essersi abbonati alla tua newsletter o hanno cambiato idea e non vogliono più ricevere le tue e-mail. Invece di premere semplicemente il pulsante di annullamento dell’iscrizione in una delle tue e-mail, contrassegnano le tue newsletter come spam perché a loro sembra essere il modo più semplice. Se le tue newsletter sono erroneamente contrassegnate come spam troppo spesso, ciò può influire negativamente sulla tua reputazione. Per evitare ciò, il destinatario viene inserito nella blacklist.

  • Esclusione dei domini: puoi elencare determinati URL nella tua lista nera, ad es. per escludere i concorrenti dalle tue newsletter. Salva una voce con un placeholder e il nome del dominio in modo che gli indirizzi con quel nome non possano ricevere le tue e-mail.

2. Escludere destinatari: chi?

screenshot: There are several reasons for blacklisting recipients:

 

  • Destinatari o domini possono essere esclusi in modo permanente dai tuoi invii. A differenza degli abbonamenti regolari, i contatti nella blacklist non possono più iscriversi alle tue mailing. Questo fa sì che solo le persone che ricevono le tue newsletter sono quelle che vogliono davvero riceverle.

3. Qual è la differenza? Inserimento nella blacklist o cancellazione dei destinatari

screenshot: cleverreach

Perché non basta semplicemente cancellare un destinatario dalla mailing list?

La blacklist è più sicura e affidabile: assicura che gli abbonati non possano iscriversi contro la loro volontà, ad esempio dopo l’importazione ripetuta di dati di contatto.

Puoi mettere in blacklist gli abbonati solo di un particolare gruppo o tutti i tuoi gruppi (blacklist globale):

  • Blacklist globale: troverai la blacklist globale nel menu dei gruppi. Le voci di questo elenco sono controllate con ciascun gruppo prima di ogni invio / importazione. Aggiungi contatti alla tua blacklist cliccando su [aggiungi voce] nell’angolo in alto a destra.
  • Blacklist specifica di gruppo: è anche possibile aggiungere voci di blacklist per un singolo gruppo. Vai al gruppo e aggiungi le tue voci.

4. Uso delle blacklist

screenshot: Create individual templates with CleverReach® for customized email marketing

 

  • Le blacklist assicurano che solo coloro che ricevano le tue newsletter solo coloro che desiderano veramente leggerle. Garantiamo la correttezza legale della consegna delle newsletter e ti proteggiamo dai reclami e dallo spam.

5. Informazioni utili

Non solo i destinatari, ma anche i mittenti possono essere inseriti nella blacklist. Il risultato: le loro e-mail sono considerate come spam e finiscono nella cartella spam o non vengono consegnate affatto. Inviando le tue newsletter con CleverReach® puoi essere certo che le tue e-mail raggiungano i loro destinatari per i seguenti motivi:

  • Iscrizione CSA (Certified Senders Alliance)
  • Procedura SPF (Sender Policy Framework)
  • Procedura DKIM (DomainKeys Identified Mail)
  • Controllo della sicurezza e dello spam prima di inviare la posta

Questo farà sì che il tuo dominio con molte probabilità supererà la barriera della blacklist. Aggiungi gli indirizzi IP o il dominio dei nostri server di consegna alla whitelist dei tuoi server di ricezione, o piuttosto a quella dei tuoi clienti, per assicurarti che le tue email arrivino. Hai bisogno di maggiori dettagli? Contatta il nostro team di supporto.

Non sei sicuro se il tuo indirizzo IP o dominio è nella blacklist? Controllalo, per esempio su blacklistalert.org.

Blacklist per e-mail marketing di successo

screenshot: cleverreach

Gestisci

  • fino a 250 destinatari
  • e invia fino a 1.000 e-mail al mese gratuitamente!

Il nostro piano tariffario gratuito non ha limiti di durata. Non ci sono spese di set-up né obblighi contrattuali.

Se hai la necessità di inviare un numero maggiore di e-mail puoi scegliere tra la nostra tariffa prepagata e quella flat. Il nostro calcolatore di tariffe ti indicherà qual è la soluzione più adatta alle tue esigenze!