Lifecycle E-mail Marketing

Raggiungi i tuoi clienti con campagne di e-mail di successo

Lifecycle email marketing – reach your customers with sustainably successful email campaigns
  • Le campagne lifecycle sono progettate per reagire alle varie fasi del ciclo di vita di un cliente. I nuovi clienti vogliono sapere cose diverse rispetto ai clienti abituali. E le campagne lifecycle rispondono ai loro bisogni.

 

I clienti ricevono e-mail progettate perfettamente nel momento giusto con i giusti contenuti per migliorarne la fedeltà nel lungo periodo. Potrebbe sembrare una perdita di tempo, ma CleverReach® ti offre tutto ciò di cui hai bisogno per la creazione rapida di queste campagne:

  • Crea campagne e-mail single-track o multi-level con THEA
  • Definisci placeholder, personalizza le tue newsletter e aumenta la pertinenza
  • Offri sempre contenuti aggiornati con elementi dinamici e feed RSS

1. Prima di iniziare: Customer Journey e fasi della decisione d’acquisto

Customer Journey and stages of buying decision

Per sviluppare una campagna lifecycle, ti consigliamo di osservare il customer journey dei tuoi clienti quando decidono di acquistare articoli dal tuo shop. Con il lifecycle e-mail marketing puoi creare e mandare newsletter personalizzate esattamente per queste fasi in linea con il tuo business model.

Obiettivi:

  • Fedeltà del cliente a lungo termine
  • Più engagement
  • E senza dubbio: più acquisti

Questo richiede un’analisi dettagliata. Pensa alle questioni centrali:

  • Qual è il tuo target?
  • In che fase della decisione d’acquisto si trova il tuo cliente? Prospect, nuovo cliente, cliente abituale o inattivo?
  • Qual è l’azione trigger per i tuoi invii? Iscrizione, acquisto, carelli abbandonati, ecc…?
  • Anche i dati personali (genere, età, ecc.) possono influenzare le tue campagne
  • Anche i dati personali (genere, età, ecc.) possono influenzare le tue campagne

Una volta create, ogni destinatario riceve in automatico le e-mail giuste al momento giusto con contenuti personalizzati pertinenti. Imposta in modo semplice le condizioni di consegna delle e-mail nel tuo account CleverReach®. Vedrai che lo sforzo per la creazione e la modifica di e-mail automatiche ripaga fin dall’inizio.

Suggerimento: il modello più antico di descrizione del customer journey è quello dell’AIDA, che viene applicata ancora oggi:

  • Attenzione: il cliente diventa consapevole di un prodotto o soluzione
  • Interesse: iniziano a provare interesse per il prodotto o soluzione
  • Desiderio: sono convinti della qualità del prodotto o soluzione e lo/la desiderano
  • Azione: acquistano il prodotto o la soluzione

2. Crea campagne: e-mail automatiche e comunque ancora personalizzate

Create campaigns: Automated emails – and yet still individualized

Nel Lifecycle e-mail marketing, il contenuto personalizzato è creato per le rispettive fasi e tiene in considerazione del ciclo di vita del cliente e dei suoi gusti personali. Punta a raggiungere i tuoi clienti in modo tale che ricevano contenuti con il massimo grado di pertinenza tramite le tue e-mail.

Le fasi universali per l’e-mail marketing sono:

Prospect: ricevono offerte basate sui dati personali

  • Newsletter
  • E-mail di benvenuto/ campagne di on-boarding
  • E-mail trigger, per esempio coupon di benvenuto

Nuovi clienti: ricevono offerte esclusive

  • E-mail di ringraziamento
  • E-mail di transazione strutturate (status della spedizione)
  • Campagne multilivello
  • Offerte di cross- e up-selling
  • E-mails su argomenti specifici
  • Questionari di soddisfazione

Clienti abituali: ricevono e-mail periodiche e personalizzate

  • E-mail di follow-up
  • Offerte esclusive
  • E-mail di compleanno e anniversario
  • Suggerimenti di prodotto
  • Reminder di servizio

Clienti inattivi: ricevono contenuti personalizzati con incentivi all’acquisto

  • E-mail di re-engagement con offerte speciali
  • E-mail di reminder
  • Questionari

L’obiettivo è quello di assicurarti che i tuoi clienti non diventino inattivi. Aumento del successo delle tue campagne lifecycle con e-mail personalizzate che combinano lo status attuale con e varie preferenze dei tuoi destinatari.

 

3. Esempio: riconquista i tuoi abbonati inattivi

Create a campaign exclusively designed for inactive recipients

Talvolta, anche le migliori campagne lifecycle non funzionano: il destinatario è inattivo e non reagisce alle tue e-mail. Devi accettare questa opzione. Lui o lei non si sono disiscritti dalla tua newsletter, ma non hanno neanche aperto le tue e-mail da mesi. Ciò non è del tutto drammatico, ma troppe non-aperture possono influenzare negativamente la tua reputazione.

Così, cosa puoi fare invece? Inizia una campagna di re-engagement! Ecco come potrebbe essere:

  • Identifica i tuoi destinatari inattivi: definisci un momento in cui il cliente deve essere definito come inattivo, ad esempio dopo che non ha aperto le tue newsletter per sei mesi.
  • Escludi i destinatari inattivi da determinate campagne: rimuovili dalle tue campagne.
  • Crea una campagna progettata esclusivamente per i tuoi destinatari inattivi: crea oggetti accattivanti e personalizzati per una maggiore pertinenza.
  • Ripeti le tue campagne di re-engagement: molti destinatari inattivi non apriranno le tue e-mail la prima volta, ma forse la seconda o la terza. Cambia oggetto e contenuto. L’esperienza mostra che clienti inattivi possono essere riconquistati, in modo da generare di nuovo un turnover.
  • Di’ addio ai destinatari che rimangono inattivi: ripulisci la tua lista di destinatari e classifica coloro che non hanno reagito ala tua campagna come “inattivi”. Questo ti farà ottenere un alto tasso di aperture con la tua prossima e-mail ed una migliore reputazione!

4. La disciplina suprema: trasformare i clienti in influencer

Lifecycle email marketing – reach your customers with sustainably successful email campaigns

Ci sono molti modi di organizzare il customer journey. Per quanto saranno differenti, come è giusto che sia, hanno ancora qualcosa in comune: si consideri che una decisione d’acquisto viene presa soltanto dopo diverse fasi. Inoltre, il customer journey non finisce con l’acquisto:

  • La prima fase è il periodo di ricerca
  • Seguita dalla fase presales
  • La fase di acquisto completa l’acquisto, ma non termina ancora il customer journey
  • Seguita dalla fase di fedeltà
  • Idealmente seguita dalla fase di influencer

Il processo di ricerca non è mai lineare, bensì è piuttosto complesso. Il cliente è alla ricerca di informazioni non solo dalle fonti classiche, come pubblicità, PR o informazioni del fornitore, ma anche nei forum, blog e social network. Ecco perché è essenziale includere i tuoi clienti nel ciclo e ispirarli. Così trasformi i tuoi clienti abituali in influencer di valore, che ispirano positivamente nuovi clienti. Questo accade idealmente in un ciclo.

Il lifecycle e-mail marketing è un elemento essenziale per comunicare con i tuoi clienti. L’obiettivo del lungo periodo è di tenere i tuoi clienti ingaggiati e trasformarli in influencer.

 

Inizia subito gratuitamente con CleverReach®!

Get started for free with CleverReach®!

Gestisci

  • fino a 250 destinatari
  • e invia fino a 1.000 al mese gratuitamente!

Il nostro piano tariffario gratuito non ha limiti di durata. Non ci sono costi di set-up, né vincoli contrattuali.

Se hai bisogno di inviare un numero maggiore di e-mail puoi scegliere tra la nostra tariffa prepagata e quella flat. Il nostro calcolatore di tariffe ti dirà qual è la soluzione più adatta alle tue esigenze!