Integrare Google Analytics per il monitoraggio delle conversioni

Monitorate facilmente il fatturato delle campagne e-mail con il codice di tracciamento di Google Analytics
Conversion Tracking With Google Analytics CleverReach

Valutare il successo delle campagne tramite newsletter

Collegare facilmente Google Analytics
Grazie all’integrazione delle newsletter di CleverReach potete valutare facilmente il vostro e-mail marketing con Google Analytics.

Analizzare il comportamento degli utenti
Imparate a conoscere meglio i vostri gruppi target e a ottimizzare le campagne tramite newsletter.

Raggiungere gli obiettivi di fatturato
Conducete un’analisi dei fatturati e misurate le conversioni andate a buon fine.

Perché il monitoraggio delle conversioni è così importante per l’e-mail marketing?

La risposta è semplice: è lo strumento che vi farà conoscere quanto successo ha avuto la vostra newsletter! Con il monitoraggio delle conversioni potete scoprire il tasso di conversione della vostra newsletter, ovvero quanti destinatari hanno acquistato, scaricato, si sono registrati o hanno effettuato altre azioni in reazione alla newsletter.

Definizione – Come viene misurato il tasso di conversione

Per trovare il tasso di conversione del vostro e-mail marketing, le visite al vostro sito vengono messe in relazione alla newsletter e valutate in base alle conversioni che ne risultano.

Il tasso di conversione è un indicatore molto importante nell’e-mail marketing. Più questo indicatore chiave è alto e più successo avrà avuto la campagna tramite newsletter.

Monitoraggio delle conversioni con CleverReach e Google Analytics

Il monitoraggio delle conversioni per l’e-mail marketing tool di CleverReach avviene tramite l’integrazione di Google Analytics .

Google Analytics è uno strumento di analisi largamente utilizzato per i siti web, che permette di analizzare informazioni rilevanti sul comportamento degli utenti, ad esempio:

  • Il numero di visite al sito
  • L’origine dei visitatori
  • Il tempo di permanenza sul sito
  • I termini di ricerca, le pagine di destinazione, le pagine di ingresso
  • Le conversioni

Una conversione può essere definita in modi differenti, ad esempio

  • Il download di un software
  • La registrazione alla newsletter
  • La registrazione come cliente
  • L’acquisto di un prodotto.

Attenzione: Volete attivare il monitoraggio delle conversioni attraverso l’integrazione di Google Analytics? In questo caso il sito collegato mediante link deve disporre di Google Analytics.

Partite subito con CleverReach!

Il software è concepito per campagne di marketing orientate a gruppi target e vi supporta efficacemente nell’implementare con successo le campagne di e-mail marketing. Gestite fino a 250 destinatari e inviate fino al 1000 e-mail al mese gratuitamente!

1. Come impostare Google Analytics per il monitoraggio delle vostre newsletter

Conversion Tracking With Google Analytics  How To Set Up CleverReach

Volete scoprire cosa succede sul vostro sito dopo un clic su un link nella newsletter? L’utente abbandona, continua la navigazione o converte? Lo potete scoprire grazie all’integrazione di Google Analytics che collega la newsletter al vostro sito.

Per poter utilizzare il monitoraggio delle newsletter con Google Analytics è necessario un collegamento tra il vostro account CleverReach e il tracciamento di Google Analytics del vostro sito. La configurazione si finalizza in pochi passaggi:

  1. Accedete al vostro account CleverReach.
  2. Andate su “Il mio account” -> poi su Strumenti e -> poi su Integrazioni. L’integrazione con Google Analytics è già impostata.
  3. Cliccate su “Google Analytics” e quindi sul pulsante “Crea nuovo collegamento”.
  4. Si aprirà una nuova finestra. Inserite le credenziali del vostro account Google Analytics.
  5. Fatto: ora l’account CleverReach e Google Analytics sono collegati.

A questo punto potrete valutare fin da subito le vostre campagne tramite newsletter con l’aiuto di Google Analytics.

Con CleverReach è quantomai semplice anche questo:

  • Impostate le opzioni di tracciamento quando create l’e-mail.
  • Nel secondo passaggio della creazione della newsletter mettete una spunta alla voce “Google Analytics” nella scheda “Impostazioni”.
  • Non è necessario integrare un URL nel modello di e-mail.
  • È sufficiente spuntare la funzione desiderata per attivare il monitoraggio del corrispondente mailing.

Informazioni importanti sul monitoraggio delle conversioni con Google Analytics

  • Per attivare il monitoraggio di Google Analytics, anche il sito collegato deve disporre di Google Analytics. In fase di valutazione potete trovare il vostro mailing con CleverReach come origine della relativa campagna.
  • Attraverso questa attivazione vengono collegati i parametri per Google Analytics corrispondenti a tutti i link della vostra newsletter. Nella procedura i link sono contrassegnati in modo univoco per ogni singola newsletter, in modo che possiate ricondurre con precisione l’origine dei visitatori al sito.
  • Campaign source (utm_source): nel nostro caso si tratta della singola newsletter CleverReach
  • Campaign medium (utm_medium): la vostra campagna utilizza il mezzo dell’e-mail.
  • Campaign name (utm_campaign): è il nome della campagna che è stata lanciata.
  • A proposito di protezione dei dati e del GDPR: se avete integrato Google Analytics nel vostro sito, è necessario che vi facciate riferimento nell’informativa sulla privacy.

2. Shop online: visualizzare le conversioni e il fatturato con Google Analytics

Conversion Tracking With Google Analytics Online Stores CleverReach

I gestori di shop online hanno bisogno di altri dati oltre a semplici aperture e clic: nell’e-commerce è particolarmente utile che il risultato del monitoraggio delle conversioni venga visualizzato come fatturato nel report della newsletter. Con il monitoraggio delle conversioni tramite Google Analytics registrate quanti clic sui vostri link hanno poi generato acquisti. Se avete impostato il monitoraggio delle conversioni sul vostro sito, potete visualizzare i dati degli ordini in due modi:

  • Nel singolo report dei mailing si trova una valutazione sintetica, mentre il fatturato totale conseguente a un mailing è esposto in basso nel quadro d’insieme del report.
  • Nei singoli profili dei destinatari sono elencate le conversioni di quel destinatario. Cliccate sul nome del destinatario e poi su “Informazioni d’acquisto” per vedere il fatturato corrispondente.

SUGGERIMENTO: il monitoraggio delle conversioni con Google Analytics non è consigliabile solo per gli shop online; vengono misurati infatti anche per altri tipi di conversione, come i download o le registrazioni, e la valutazione di questi indicatori chiave aiuta a migliorare la propria presenza online.

Le informazioni rilevanti sui link inseriti nelle newsletter aiutano non solo a valutare le campagne e-mail in sé, ma anche a rendere meglio misurabile il successo. Quante volte, ad esempio, un prodotto pubblicizzato ha realmente generato un acquisto nel vostro shop. Questo è proprio ciò che fa uno strumento di analisi dei siti, uno per tutti Google Analytics. Attraverso l’integrazione di Google Analytics è possibile definire e valutare obiettivi e azioni:

  • quanti visitatori sul sito ha generato la newsletter
  • quali sono i link di maggior successo (generatori di fatturato)
  • quali sottopagine cliccano ulteriormente i vostri visitatori
  • quante nuove iscrizioni hanno generato la newsletter o la campagna
  • quali prodotti sono stati visti e/o acquistati
  • quanti acquisti sono stati generati
  • quanto è alto il fatturato della corrispondente campagna
  • si potrebbero generare download di dati, ad esempio un whitepaper della vostra azienda

3. Siti web: analizzare il comportamento degli utenti con Google Analytics e ottimizzare il sito

Conversion Tracking With Google Analytics Websites  CleverReach

I risultati di Google Analytics vi aiutano a ottimizzare non solo le newsletter, ma anche il sito.

  • Comportamento degli utenti: un elevato tasso di rimbalzo e una rapida chiusura della pagina di destinazione segnalano che il vostro sito web non fornisce i contenuti che i destinatari della newsletter speravano di trovare.
  • Pagine per sessione/visita: anche le pagine visitate per sessione e la durata media della sessione permettono di dedurre se il sito propone le informazioni giuste per gli iscritti alla newsletter.
  • Tracciamento del fatturato: mostra quali azioni e campagne hanno particolare successo.

Questi valori vengono osservati per ogni newsletter e consentono di trarre conclusioni sul successo della singola newsletter o dell’intera campagna. Per vedere subito se un determinato valore sta cambiando a un ritmo molto superiore alla media, è disponibile la funzione radar, con la quale si possono monitorare alcuni indicatori chiave. Sarete avvisati in caso di forti fluttuazioni o di abbassamento al di sotto di determinati valori.

4. Collegare il tasso di conversione con altri indicatori chiave

Conversion Tracking With Google Analytics Other Key Figures CleverReach

Nei report sulle newsletter CleverReach® fornisce di default tutti gli indicatori chiave più importanti per le vostre campagne tramite newsletter:

Questi dati di tracciamento delle campagne e-mail contribuiscono a rendere misurabile il successo della vostra newsletter. Tuttavia si limitano al conteggio dei clic. Se volete sapere cosa succede in seguito sul vostro sito, avete bisogno di un collegamento tra newsletter e sito. Quante volte, ad esempio, un’offerta contenuta in una e-mail ha portato realmente a un acquisto nel vostro shop? Lo si può scoprire con l’aiuto dello strumento di analisi dei siti Google Analytics.

Grazie all’integrazione di Google Analytics si possono valutare obiettivi e azioni in cifre. Definite i vostri obiettivi e misurate i dati corrispondenti attraverso il monitoraggio delle conversioni:

  • Quanti visitatori online arrivano al vostro sito tramite la newsletter?
  • Quali sono i link di maggior successo (generatori di fatturato)?
  • Su quali sottopagine aprono ulteriormente i visitatori?
  • Quante nuove iscrizioni hanno generato la newsletter o la campagna?
  • Quali prodotti sono stati visti e/o acquistati?
  • Quanti acquisti sono stati effettuati?
  • Si sono verificati abbandoni del carrello? (Questa funzione è disponibile attualmente solo in relazione all’integrazione di Shopify)
  • Qual è il fatturato delle singole campagne?
  • È stato possibile scaricare dei dati, ad esempio in relazione a un whitepaper della vostra azienda?

Con l’aiuto dell'integrazione di Google Analytics tutti questi valori possono essere misurati e ricollegati alla vostra newsletter. Disponendo di questi indicatori molto chiari siete in grado di determinare il successo dei vostri mailing e, ad esempio, di realizzare un’analisi accurata del fatturato della campagna.

Il tasso di conversione deve essere visto sempre in diretta correlazione con gli obiettivi e il modello di business, cioè deve essere definito singolarmente. Tale indicatore chiave consente di rilevare e valutare il successo e l’indice di redditività (ROI).

Si può inoltre monitorare quali link hanno generato conversioni. Ciò vi permette di impostare le vostre newsletter in modo ancora più mirato ed efficace.

Conversion Tracking With Google Analytics Link Extension CleverReach

5. Google Analytics o estensione di collegamento Connect

Oltre a Google Analytics, CleverReach offre come opzione di tracciamento alternativa l’estensione di collegamento Connect. Questa opzione di monitoraggio delle conversioni è gratuita, rapida e facile da configurare quando si inviano i mailing. Utilizzate l’estensione di collegamento Connect se non disponete di un account Google Analytics. In alternativa noi preferiamo Google Analytics, visto che fornisce più dati per la valutazione delle vostre campagne. Attenzione: se impiegate l’estensione di collegamento Connect per valutare le vostre campagne e-mail, non potete utilizzare contemporaneamente Google Analytics. Ulteriori informazioni sull’estensione di collegamento Connect sono disponibili nell'articolo “Conversione e valutazione del successo con l’estensione di collegamento Connect di CleverReach” che trovate nello Help Center.

Tenete presente che:

  • Si possono misurare le aperture solo con le e-mail HTML.
  • I vostri link vengono sempre misurati tramite un dominio di tracciamento.
  • Il dominio di tracciamento funziona inizialmente sempre attraverso CleverReach; si può comunque impiegare anche un proprio dominio. Qui trovate maggiori informazioni sull’utilizzo di un proprio sottodominio
  • Assicuratevi di anteporre sempre ai link "http://", altrimenti i link non potranno essere inoltrati (ad esempio, http://www.vostrodominio.it).

Valutazioni e analisi delle vostre campagne e-mail con CleverReach

CleverReach Newsletter Tool kostenlos testen

Create e inviate newsletter in modo del tutto gratuito:

  • gestite fino a 250 destinatari
  • inviate fino a 1000 e-mail al mese senza costi!

Il piano Lite non ha scadenza. Non vi sono costi di installazione né vincoli contrattuali.

Per tutti i mailing che vanno oltre il piano Lite, potete scegliere il piano che fa per voi. La nostra pagina dei prezzi fornisce informazioni sul piano migliore per voi.